3135 visitatori in 24 ore
 188 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Franca Canfora

Difficile parlare di me, dirvi chi sono con poche parole. Franca in fondo è solo una semplice sognatrice, per la quale la poesia è passione, voglia di raccontare emozioni, gioie, dolori, ma anche cura dell’anima. Per questo lascio aperta la porta del cuore, lasciando che a parlare sia proprio lui, ... (continua)


La sua poesia preferita:
Che strano amore
Che strano amore è questo amore
fatto di niente, d'alito di vento
speso tra sussurri e pianto.
E' velina...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Non ti scordar di me
Non ti scordar di me

Non ti scordar di me
quando il tempo avrà chiuso il cerchio,
e sarò un’ombra fuori dalla scena.
Ricordami allora dolce e serena
come l’aria quieta della sera,
rifugio alle onde inquiete.

Ripensami, lago...  leggi...

Amarsi ancora
Com'è dolce la sera
se mi prendi la mano,
guardando lontano,
mentre intorno s'annera,
seduti sul chiostro
d'un...  leggi...

Come un addio
Se nel silenzio della tua mente
per me
ancora un posto avessi,
se coi tuoi occhi tristi
veder potessi
il dolore...  leggi...

L'ora del tramonto
E' già il tramonto
che incendia gli occhi
e m'innamora.
Si stagliano timide le ombre
sull'indaco, sul viola,
e nell'ultimo sole
stanno desideri appesi,
quelli che sai, ma fingi
di non aver pensato mai.
Il tramonto è l'ora della...  leggi...

Nel silenzio
Un giorno
uno dei tanti
lontana dal mondo
t'ascolterò
o silenzio,
Tu,
che non chiedi
ma concedi,
tu
che nei colori sfumati
di notti piene d'ombre
mi parli
e mi racconti
della mia anima sola
in cerca d'approdo,
di attese senza...  leggi...

Amor perduto
T'aspetterò
mentre mi lascerò vivere,
nello scorrere di stagioni,
perso lo sguardo,
vano cercando l'orizzonte
che non avrà alba
né tramonto
senza i tuoi occhi.
Immobili silenzi
riporteranno la tua voce,
e sarai...  leggi...

L'arcobaleno
Salirò l’arcobaleno
curvando la strada
che porta all’infinito.
Come abito smesso
svestirò il passato
e splendidi...  leggi...

Franca Canfora
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Che strano amore (25/01/2009)

La prima poesia pubblicata:
 
Come un addio (30/10/2007)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Senza luce (19/01/2019)

Franca Canfora vi consiglia:
 Non ti scordar di me (25/02/2012)
 L'arcobaleno (07/12/2007)
 Amor perduto (04/07/2008)

La poesia più letta:
 
L'arcobaleno (07/12/2007, 13975 letture)

Franca Canfora ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Franca Canfora!

Leggi i 1523 commenti di Franca Canfora


Leggi i racconti di Franca Canfora


Autore del giorno
 il giorno 13/11/2012
 il giorno 01/07/2010
 il giorno 24/02/2010
 il giorno 08/11/2009
 il giorno 01/07/2009
 il giorno 22/03/2009
 il giorno 18/04/2008

Autore della settimana
 settimana dal 16/06/2009 al 22/06/2009.

Autore del mese
 il mese 01/01/2019
 il mese 01/11/2008

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Franca Canfora? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Franca Canfora in rete:
Invia un messaggio privato a Franca Canfora.


Franca Canfora pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La Badessa di Castro

"La Badessa di Castro" narra l'amore travagliato tra una fanciulla di illustri origini, Elena di Campireali, (leggi...)
€ 0,99


Franca Canfora

Si fece notte

Morte
Si fece notte
tra quelle mura stanche,
scese il silenzio,
e fu l'ignoto.
Come candela al vento
che brucia e si consuma
nell'ultimo tremore
cadde la mano
che gelida raccolsi.
Su quella fronte fredda
un caldo bacio
vano a strapparti al sonno.
Grida bambine,
occhi sbarrati,
stupore della morte,
divenni grande
e senza un perché.
Ti guardo, dormi ancora
tra lacrime di cera
trema il labbro mio
come allora, nel dirti
addio, papà.


Franca Canfora 24/11/2009 21:05| 17| 2742 2590


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Giorgia Spurio
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«...un bambino di fronte al mistero della morte... 23 novembre 1968...»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Divenisti grande senza un perché? una ragione più valida cercavi?
Bellissima, struggente, rivissuta con gli occhi e con l'amore di una bambina»
Gabriella Caruso (24/11/2009) Modifica questo commento

«Una poesia che lascia senza fiato
triste ma è il racconto della vita, molto bella e sentita.»
Club ScrivereCarlo Sorgia (24/11/2009) Modifica questo commento

«Toccante ...palpabile... versi che scorrono con una incredibile inquietudine e malinconia... un rivissusto struggente visto attraverso gli occhi di una bambina che presto a saputo della vita... Splendida»
Veleno (24/11/2009) Modifica questo commento

«Versi molto sentiti... fluidi... Parole che toccano il cuore facendo percepire ogni sensazione che può pervadere in determinate circostanze... Letta con apprezzamento...»
Club ScrivereGaia22 Tiziana Porcelli (24/11/2009) Modifica questo commento

«dolce e triste poesia... veder, sentir il dolore della scomparsa della persona a noi cara e imparare a continuare la nostra vita senza ...molto bella...»
Domenica Caponiti (24/11/2009) Modifica questo commento

«Poesia pregevole come costrutto e tanto toccante che, lascia brividi intensi nel cuore e coinvolgimento, per il significativo messaggio triste e sentito.»
Club ScrivereRita Minniti (24/11/2009) Modifica questo commento

«bellissimi versi.
la morte fa paura, fa paura non tanto la morte in sè ma tutto ciò che è sconosciuto e che la riguarda, e per un bambino tutto ciò è molto più confuso e più orribile, per i bimbi tutto è amplificato.
la poesia ha delle belle sinestesie, delle belle prosopopee, delle belle metonimie, "le mura stanche" perché stanco è l'uomo, stanca la famiglia.
cade la mano gelida, trema e muore, e un bimbo bacia l'amore che va via, che si spegne come candela.
"grida bambine, occhi sbarrati" la morte dolorosa fa crescere e fa maturare,è proprio il dolore che purtroppo fa capire il senso della vita nel male e nel bene.
la morte di un padre... l'ultimo verso lascia senza parole.

"ti dono un bacio, bimbo mio"»
Giorgia Spurio (24/11/2009) Modifica questo commento

«Versi che sanno toccare il cuore... versi che mirabilmente sanno dipingere un quadro toccante... che sanno portarci tutto il sentire intimo dell'Autrice...
Non finisci mai d'incantarci... per la bravura di saper trasmettre brividi al lettore...
Bellissima cara Franca...»
Club Scriverepoeta per te zaza (24/11/2009) Modifica questo commento

«è sempre terribile perdere un affetto così grande specie per un bambino che deve imparare a camminare da solo
struggente e commovente poesia»
Danielinagranata (24/11/2009) Modifica questo commento

«Piccola bimba dai riccioli d'oro bagnati da gocce di dolore dolore acuto, palpabile
Quel volto che hai riempito di bacini ora non ti sorride più...gli occhi chiusi..e... il mistero della vita e della morte in un battibaleno ti sfonda l'anima, trafigge il cuore... il tuo sguardo perso cerca aiuto... silenzio intorno a te, in te e in quell'istante diventi donna cercando di confortare la tua mamma certa che il suo dolore sia più grande del tuo, bambina mia...
Ti abbraccio amica mia dichiarandoti il mio grande affetto e stima
Piaciuta immensamente»
Club ScrivereRosy Marchettini (24/11/2009) Modifica questo commento

«Attimi indimenticabili per un piccolo fiore che ha imparato troppo presto a conoscere la vita sino alla sua fine, entrano con prepotenza nelle vene facendo germogliare brividi. Commozione vera di fronte a quel mistero...»
Club ScrivereBerta Biagini (24/11/2009) Modifica questo commento

«Versi ricchi d'immagini suggestive ed appropriate nel ricordo della scomparsa del padre agli occhi di una bambina, divenuta improvvisamente adulta. Quegli attimi, di dolore e smarrimento di fronte alla morte, ritornano immutati nel tempo, ravvivando il sentimento d'amore provato per caro congiunto.»
Club ScrivereCarlo Fracassi (24/11/2009) Modifica questo commento

«versi che vengono dal cuore da una donna cresciuta, adesso tuo papa è lì tra le stelle che ti guarda e ti manda tanta luce per protegerti.»
Christiane Riti (25/11/2009) Modifica questo commento

«Versi mirabili che colpiscono come una lama, traspare da ogni verso il dolore, di bimba prima e di adesso .Non ci si rassegna mai alla perdita di una persona cara. Apprezzatissima.»
Nadia Mazzocco (25/11/2009) Modifica questo commento

«grande dolore e tristezza in questi bellissimi versi per un ricordo indelebile nel tempo... bellissima poesia»
Giovanni Monopoli (25/11/2009) Modifica questo commento

«versi tristi e commoventi, che escono dall'anima del poeta per raggiungere,
l'anima del lettore, dedicati con estrema abilità alla morte del padre.
Franca»
Biondi Fernando (26/11/2009) Modifica questo commento

«E si fece buio ...e si spenge una vita ... vista con gli occhi di una figlia davanti all'ultima immagine del papà.»
Doraforino (28/11/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it